BREVETTI E MARCHI BLOG



Benvenuti nel nostro blog, dedicato a brevetti, marchi e proprietà industrial in genere. In Italia la proprietà industriale è spesso sottovalutata. Questa sottovalutazione è causa di notevoli perdite economiche delle aziende Italiane, perdite che vanno ben oltre l’immaginabile!

Questo blog è dedicato a tecnici, imprenditori, pubblicitari, commerciali italiani, che desiderano massimizzare i loro profitti e migliorare la loro posizione sul mercato tramite la protezione della proprietà industriale.

È uscito il primo libro sui brevetti dedicato agli imprenditori!

BREVETTI E INVENZIONI - MANUALE BREVE PER IMPRENDITORI LUNGIMIRANTI È uscito il primo libro sui brevetti dedicato agli imprenditori! Vi spiegherà: Come evitare problemi con i concorrenti e difendersi in caso di attacco?Come scegliere e dialogare con il professionista? Come monetizzare il brevetto mantenendo un vantaggio sulla concorrenza? Come realizzare le invenzioni? Le risposte di un Patent Attorney che ha vissuto nel cuore dell’industria italiana. In vendita su Amazon, Mondadori, IBS oppure… chiedete al sottoscritto! Una copia per voi ci sarà sempre! Ma soprattutto, Continua a leggere [...]

Freedom to Operate e brevetti – L’errore di tante PMI

È uscito un interessante studio dell’EPO sulla commercializzazione delle invenzioni da parte delle PMI. Tra i motivi principali per cui le aziende mantengono i brevetti, sono elencati: l’ottenimento dell’esclusiva (e vorrei ben vedere), l’aumento di reputazione, la possibilità di contrattualizzare la tecnologia, la possibilità di dare in licenza il brevetto, la possibilità di ottenere finanziamenti ed anche… la Freedom to Operate (???). Come saprete la freedom to operate è la possibilità di realizzare un qualcosa senza dover licenze e diritti a terzi. La presenza di un brevetto Continua a leggere [...]

Annunciata la riapertura dei bandi di finanziamento Brevetti+, Marchi+ e Design+

BREVETTI+ “Brevetti+ ” è l’incentivo per valorizzare i brevetti più attuali e i progetti più qualificati che derivano dai risultati della ricerca pubblica e privata. Le agevolazioni sono destinati alle imprese, anche appena costituite, con sede legale e operativa in Italia, che possiedono almeno uno dei seguenti requisiti: sono titolari o licenziatari di un brevetto rilasciato successivamente al 1° gennaio 2013hanno depositato una domanda di brevetto successivamente al 1° gennaio 2013sono in possesso di una opzione d’uso o di un accordo preliminare di acquisto o di acquisizione Continua a leggere [...]

Brexit e Marchi e Design dell’Unione Europea

Mancano meno di due settimane, e ancora non sappiamo con certezza se il Regno Unito il 31 ottobre uscirà dall'Unione Europea, a seguito dell'esito del referendum tenuto il 23 giugno 2016. Ci sarà una nuova proroga? Si porterà a compimento la Brexit? Hard Brexit o con accordo? Quello che è certo, è che nel secondo caso i marchi e i design dell'Unione Europea non saranno più validi nel Regno Unito. Tuttavia, secondo quanto ci dicono corrispondenti locali, l'ufficio brevetti e marchi britannico (UK IPO) provvederà automaticamente a 'clonare' tutti i marchi e i design registrati dell'Unione Continua a leggere [...]

Brasile e Malesia nel Marchio Internazionale

Dopo l’ingresso del Canada nel Marchio Internazionale, anche Brasile (dal 2 ottobre 2019) e Malesia (dal 27 Dicembre 2019) sono entrate a far parte del Sistema di Madrid per il marchio Internazionale.

Entrambe la nazioni hanno deciso un tempo limite di 18 mesi per notificare eventuali rifiuti. Il Sistema di Madrid sta quindi colmando anche l’importante lacuna della quasi totale assenza del Sud America.

Che cos’è una FTO (Freedom to Operate)?

Ho appena terminato una cosiddetta Freedom to Operate (FTO)… 1243 pagine condensate in cinque volumi che completano il lavoro. Come dice il nome stesso, la FTO è un’analisi, spesso corredata da ricerca, che consente di verificare se un dispositivo può essere immesso su specifici mercati o se esistono dei rischi di tutele brevettuali di terzi in corso. La FTO è ancora poco nota in Italia. Nel nostro paese non è mediamente ancora chiaro, agli imprenditori, che un brevetto non serve a consentirci di realizzare qualcosa ma a vietare a terzi di realizzare o commercializzare qualcosa. Esistono Continua a leggere [...]

Cigni neri e problem-and-solution approach

Nassim Taleb, autore de “Il cigno nero” afferma che in realtà innovazioni apparentemente molto semplici e sotto gli occhi di tutti sono delle vere breakthrough innovation. Taleb porta ad esempio il trolley, una semplice aggiunta di ruote sotto una valigia, che ha cambiato la sua vita di viaggiatore. Nel mio piccolo, mi sembra di star assistendo ad una di queste breakthrough innovation banali, che conferma la teoria di Taleb. Sono un ciclista occasionale, da sempre appassionato alla tecnologia della bicicletta, conosco da anni i problemi connessi al cambio. Il numero di ingranaggi Continua a leggere [...]

Nuovi obiettivi proposti dall’EPO

Leggo i nuovi obiettivi proposti dall’EPO, circa le tempistiche di concessione dei brevetti Europei, nell’apposito report e scrivo a ruota libera, un po’guidato dalla vacanza che si avvicina… L’EPO si propone di realizzare la ricerca mediamente in meno di 6 mesi, e questo obiettivo è già raggiunto e superato L’EPO si propone di terminare l’opposizione in meno di 15 mesi… e non è lontana dall’obiettivo. L’EPO si propone, infine, di realizzare l’esame in meno di 12 mesi (dal pagamento della tassa d’esame immagino)… qui vorrei mettere l’emoticon della faccina Continua a leggere [...]

Cina – Quarta riforma della legge Marchi per fermare (speriamo) il Trademark Squatting sul nascere

In Cina è previsto, a breve, un nuovo ciclo di riforme della legge sulla proprietà intellettuale. La revisione della legge sui marchi è tra le più importanti. Infatti, negli ultimi anni, insieme all’importante crescita delle richieste di marchio, in Cina è aumentato notevolmente il fenomeno del Trademark Squatting. In breve il Trademark Squatting accade quando una parte presenta intenzionalmente una domanda di registrazione di un marchio utilizzato da un secondo soggetto, in un paese in cui tale secondo soggetto non detiene una registrazione di marchio. Tale fenomeno è diventato Continua a leggere [...]

A HUGE WIN FOR THE PATENT SYSTEM (FORBES) – ACCORDO QUALCOMM-APPLE

Si conclude con un accordo la lite Qualcomm-Apple, un accordo che la stessa Apple definisce:

“… include un pagamento da Apple a Qualcomm. Le società hanno inoltre raggiunto un accordo di licenza di sei anni, in vigore dall’1 aprile 2019, tra cui un'opzione di estensione di due anni e un accordo di fornitura di chipset (NdR: Da Qualcomm a Apple) pluriennale. …” (https://www.apple.com/newsroom/2019/04/qualcomm-and-apple-agree-to-drop-all-litigation/)…

per chiunque abbia seguito la lite, e considerando che:

le parole provengono dal sito web della stessa Apple,
la parte più Continua a leggere [...]