Archivio di Aprile, 2019

A HUGE WIN FOR THE PATENT SYSTEM (FORBES) – ACCORDO QUALCOMM-APPLE

Si conclude con un accordo la lite Qualcomm-Apple, un accordo che la stessa Apple definisce: “… include un pagamento da Apple a Qualcomm. Le società hanno inoltre raggiunto un accordo di licenza di sei anni, in vigore dall’1 aprile 2019, tra cui un’opzione di estensione di due anni e un accordo di fornitura di chipset (NdR: Da Qualcomm a Apple) pluriennale. …” (https://www.apple.com/newsroom/2019/04/qualcomm-and-apple-agree-to-drop-all-litigation/)… per chiunque abbia seguito la lite, e considerando che: le parole provengono dal sito web della stessa Apple, la parte più Continua a leggere […]

IL CANADA ADERISCE AL MARCHIO INTERNAZIONALE

Il 17 giugno 2019 il Canada entrerà nei paesi aderenti al Protocollo di Madrid per la registrazione dei marchi Internazionali. In breve, un marchio internazionale potrà designare anche il Canada. Depositando il suo strumento di accesso al Protocollo di Madrid le autorità canadesi hanno dichiarato che: periodo di rifiuto sarà prorogato a 18 mesi e i rifiuti basati su un’opposizione potranno essere notificati dopo la scadenza di tale termine (Art. 5.2b-c del protocollo di Madrid); desidera ricevere una tassa individuale quando è designato in una domanda internazionale, in una designazione Continua a leggere […]

ESAURIMENTO E GRUPPI DI BREVETTI

L’esaurimento (per fortuna non di tipo nervoso) è un meccanismo in base al quale posso rivendicare la mia tutela di un diritto di IP (quale un brevetto) una sola volta all’interno di certi limiti e confini. Cita infatti l’art. 6.1 CPI: “Le facoltà esclusive attribuite dal presente codice al titolare di un diritto di proprietà industriale si esauriscono una volta che i prodotti protetti da un diritto di proprietà industriale siano stati messi in commercio dal titolare o con il suo consenso nel territorio dello Stato o nel territorio di uno Stato membro della Comunità europea o dello Continua a leggere […]